Home News Gdf, sequestrati beni per tre milioni di euro

Gdf, sequestrati beni per tre milioni di euro

11 indagati per frode fiscale e omessa dichiarazione dei redditi nell'inchiesta della Procura di Lodi

I Finanzieri del Gruppo di Sesto San Giovanni, in esecuzione di un provvedimento emesso dal Gip di Lodi, hanno effettuato il sequestro di immobili, terreni, quote societarie, conti correnti e disponibilità liquide, per un valore di oltre 3 milioni di euro, nei confronti di 11 indagati accusati di una serie di reati tra cui frode fiscale, omessa presentazione delle dichiarazioni dei redditi e occultamento delle scritture contabili.
In particolare, le indagini delle Fiamme Gialle, dirette dalla Procura di Lodi, si sono sviluppate con perquisizioni, indagini bancarie e ricostruzioni contabili e hanno permesso di individuare il presunto capo dell’organizzazione. Secondo l’accusa, l’imprenditore si serviva di società ‘cartiere’, operanti nel settore del trasporto merci su strada, per emettere fatture per operazioni inesistenti in favore di altre società, attive invece nel settore delle costruzioni e nelle consulenze sulla sicurezza e igiene dei posti di lavoro. Questo per svuotare i conti correnti delle società e trasferire il denaro su quelli della propria famiglia. Sequestrati otto terreni, 19 immobili, diversi orologi ed oggetti di pregio, una vettura ed un caravan. Nel corso della perquisizione nell’abitazione dell’uomo, sono sati trovati anche 42 grammi di marijuana, sette grammi di hashish e attrezzatura per la coltivazione della canapa.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version