Home News Covid, Bergamo annulla il Capodanno in piazza

Covid, Bergamo annulla il Capodanno in piazza

La decisione del sindaco Gori: niente festa in piazza e obbligo di mascherine anche all'aperto in tutta la città.

Il sindaco di Bergamo Giorgio Gori ha annunciato  di aver annullato il Capodanno in piazza. Inoltre, da venerdì 31 dicembre scatta l’obbligo della mascherina all’aperto in tutta la città. Quest’ultima decisione sarà in vigore fino al 9 di gennaio, tutti i giorni dalle 10 alle 22 e il 31 dicembre fino alle 2 del mattino. Il sindaco ha comunicato che la serata di Capodanno è stata annullata “in via precauzionale, considerando l’aumento dei contagi”, pur inferiori rispetto ad altre città della Lombardia. Per le mascherine, ha spiegato il sindaco, si tratta di una ulteriore precauzione, anticipando quello che probabilmente emergerà dal Governo. Dal primo cittadino di Bergamo è arrivato anche l’appello a evitare assembramenti nelle strade e nelle piazze.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version