Milano, la preghiera islamica del venerdì dal Palasharp al Parco di Trenno

Comune e Prefettura decidono il trasferimento per i lavori di riqualificazione della struttura in vista delle Olimpiadi invernali del 2026. Ed è subito polemica.

31

Con i lavori di riqualificazione del Palasharp, che ospiterà le competizioni di hockey femminile durante i Giochi invernali di Milano e Cortina del 2026,la preghiera islamica del venerdì dovrà essere spostata e il luogo individuato dal Comune di Milano, in accordo con la prefettura, è quello del parcheggio di Trenno. Lo ha spiegato il vicesindaco, Anna Scavuzzo, nel corso del Consiglio comunale, rispondendo ad una domanda del consigliere di Forza Italia, Marco Bestetti. “E’ una scelta profondamente sbagliata – ha replicato Bestetti – il Consiglio comunale ha votato espressamente che quest’area non fosse per luoghi di culto. E’ incompatibile il luogo di culto con l’hub vaccinale vista anche la situazione pandemica. È di fatto un luogo di assembramento. Il diritto di culto sacrosanto, ma esistono delle aree apposite che sono state individuate appositamente per questo”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.