“Menu di carne o vegetariano?”. E’ il messaggio in codice  che utilizzavano i componenti della banda raggiunta da un’ordinanza di custodia cautelare emessa nei confronti di 10 persone dal tribunale di Milano ed eseguita dai carabinieri del comando provinciale di Milano. L’organizzazione era composta da persone provenienti dal Marocco, dalla Cina, dall’Albania e dall’Italia (da Calabria, Liguria, Campania, Piemonte, Lombardia e Puglia). Il menù “vegetariano” prevedeva l’acquisto di marijuana, quello di “carne” faceva riferimento all’hashish. E’ emerso anche l’utilizzo di cellulari criptati del tipo Encro, che è possibile sbloccare solo attraverso un particolare tipo di password.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.