Super Green Pass: controlli sui mezzi e massima attenzione al centro e ai luoghi della Movida

Nel piano di controlli sulle nuove norme anti - Covid e sul Super Green Pass, in vigore dal 6 dicembre, saranno coinvolte tutte le forze dell'ordine. Particolare attenzione nel centro storico di Milano e nelle zone più frequentate la sera e nei fine settimana.

15
Il prefetto di Milano Renato Saccone

Polizia, Carabinieri e Polizia Locale saranno impiegati nei controlli pianificati nel Piano di Controllo Coordinato del Territorio, “con particolare attenzione ai luoghi caratterizzati dalla cosiddetta Movida”. Lo prevede il piano disposto della Prefettura di Milano in vista dell’entrata in vigore, il 6 dicembre, del Green pass “rafforzato”. “Massima attenzione – si legge nel piano – dovrà essere rivolta al centro cittadino” In particolare alla la Galleria Vittorio Emanuele II, alla zona Mercanti, Cordusio, via Dante, corso Garibaldi e corso Como, Arco della Pace, aree Ticinese, Darsena, Navigli” e altre. Particolare attenzione verrà riservata alla zona di via Torino, corso Vercelli, corso Buenos Aires e ad altre “anch’esse caratterizzate da elevata frequentazione e da un consistente numero di esercizi pubblici”. I controlli riguardanti i mezzi pubblici, eseguiti da squadre miste composte da personale delle Aziende di trasposto e Forze dell’ordine “dovranno essere prioritariamente di tipo preventivo, non dovranno incidere negativamente sulla mobilità e dovranno essere svolti in contesti di luogo adeguati allo scopo”. Saccone ha detto di confidare sulla collaborazione dei cittadini la quale ha consentito che la Lombardia da giugno rimanesse in zona bianca. Una collaborazione che, ha detto il prefetto, consentirà a tutti di vivere “un bianco Natale”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.