Operazione dei CC di Desio: leghista e no green pass la donna arrestata con 450 kg di hashish

Si chiama Jona Mullaraj, è albanese da tempo in Italia, convinta sostenitrice della Lega e altrettanto convinta no green pass, la donna arrestata dai carabinieri con l'accusa di essere a capo di un importante giro di traffico di stupefacenti.

410
foto tratta da Facebook

E’ Jona Mullaraj la 36enne di origini albanesi, militante della Lega e no Green pass, la donna arrestata oggi dai carabinieri a Desio (Monza e Brianza) con l’accusa di aver gestito un traffico di droga dopo averle sequestrato 450 kg di hashish. Arrivata in Italia anni fa, sul suo profilo Facebook sono numerose le foto che la vedono impegnata in gazebo e sezioni della Lega, oltre a selfie con Matteo Salvini e altri rappresentanti locali del Carroccio e post a favore delle manifestazioni no Green pass. Mullaraj ufficialmente lavorava nel campo dell’edilizia ma, stando ai carabinieri  di Desio, coordinati dalla Procura di Monza, aveva lei il controllo dello spaccio di droga scoperto oggi, trasformando un box in un magazzino di stoccaggio merci illecite.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.