“Tutta la Lombardia a Milano”. I no green pass cercano la rivincita

Dopo il flop di sabato scorso, no vax e no green pass lanciano una sorta di mobilitazione generale per paralizzare la città.

18

Mentre tornano a salire i contagi (oltre 1.700 ieri) e si rischia di andare incontro a nuove restrizioni, i no green pass, sui loro canali Telegram, lanciano un appello alla mobilitazione massiccia a Milano chiamando a raccolta gente da tutta la Lombardia. Dopo che settimana scorsa la Questura è riuscita a impedire che l’ennesimo corteo bloccasse la città, per questo sabato l’obiettivo dei contestatori è chiaramente quello di tornare in piazza Fontana, a partire dalle 17, e da lì far partire una manifestazione, l’ennesima senza nessuna autorizzazione né regola, che crei il massimo disagio (e magari il massimo contagio). “Milano chiama, tutta la Lombardia a Milano” è lo slogan sul volantino che rimbalza sulle chat. Vedremo questa sera in quanti si presenteranno in piazza, anche dopo le denunce e i fermi delle scorse settimane, e la risposta delle forze dell’ordine.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.