Home News Estorsioni e incendi, 24 ordinanze tra Brescia e Milano

Estorsioni e incendi, 24 ordinanze tra Brescia e Milano

Nelle province di Brescia, Milano e Mantova, i carabinieri della Compagnia di Desenzano del Garda (Brescia), insieme ai colleghi del Comado provinciale di Brescia e dei comandi delle province interessate, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare nei confronti di 24 persone,  di cui 12 in carcere. Si tratta di un gruppo di pregiudicati, italiani e stranieri, presunti autori di numerosi reati, in particolare violente estorsioni finalizzate al recupero di crediti contratti per l’acquisto di stupefacenti, oltre a furti all’interno di scuole e di tabaccherie. L’operazione, denominata “Monterosa 2020”, trae origine da alcuni episodi di rapina, estorsione ed incendi dolosi di autovetture, avvenuti tra l’estate 2019 e i primi mesi del 2020, nei territori di Bedizzole e Calcinato, in provincia di Brescia

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version