Derby, pareggio con rimpianti per Inter e Milan

Il pari è un "bicchiere mezzo pieno" per il Milan e "mezzo vuoto" per l'Inter. 

11

Il derby di Milano finisce 1-1, Milan e Inter sprecano moltissimo e al fischio finale sono tanti i rimpianti per entrambe. I rossoneri restano imbattuti in campionato. L’Inter resta a -7 punti dal primo posto e dai cugini rossoneri e deve fare i conti con l’astinenza dal gol di Lautaro Martinez. Il pari è un “bicchiere mezzo pieno” per il Milan e “mezzo vuoto” per l’Inter.
“La partita è stata complicata e difficile ma la prestazione è stata positiva contro una squadra molto forte, abbiamo dimostrato di essere forti anche noi. Nel complesso, bicchiere mezzo pieno”. Così l’allenatore del Milan, Stefano Pioli. “E’ un bicchiere mezzo vuoto. Abbiamo creato tantissime situazioni, abbiamo sbagliato un rigore. Secondo me meritavamo di più, abbiamo affrontato un’ottima squadra che merita di stare in testa al campionato. Noi siamo un po’ in ritardo ma c’è tempo”: Il tecnico dell’Inter Simone Inzaghi, giudica così il pari.
“Milano non dimentica. Grazie”. La Curva Sud dei tifosi del Milan e il club rossonero dedicano la coreografia del derby di Milano a medici e infermieri che hanno lottato contro il Covid. Uno spettacolo imponente, che ha coinvolto tutti e tre gli anelli dello stadio San Siro, con bandierine, striscioni e l’immagine di infermieri, medici con mascherine e la bandiera tricolore in mano. “A chi ha lottato, a chi non ce l’ha fatta, a chi ha combattuto in prima linea per salvare la Nazione. Rendiamo onore a tutte queste persone. Dedichiamo la coreografia più importante della stagione”, la scritta sugli striscioni della Sud.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.