No green pass, a Milano 60 identificati e 10 denunciati (VIDEO)

Gli ultimi manifestanti sono stati bloccati in via Anfossi. Alcuni hanno chiamato il 112 dicendo di essere stati "sequestrati" dalla polizia.

44

Sono 60 le persone identificate e 10 quelle portate in Questura per essere denunciate, dopo che il corteo milanese dei no green pass è stato fatto terminare in via Anfossi, a circa 600 metri dalla Camera del lavoro. I manifestanti, dopo le 21, orario per cui la prescrizione della Questura prevedeva la fine del corteo, si sono trovati la strada bloccata dalle forze dell’ordine ai quattro lati, con la possibilità di uscire da una delle vie mostrando i documenti. Loro però si sono opposti dicendo che non avevano commesso alcun crimine e aggiungendo “ci stanno sequestrando”. Per questo hanno anche telefonato al 112.

La situazione è rimasta in stallo fin verso le 22, quando le ultime persone presenti hanno iniziato lentamente a defluire mostrando i documenti. Nel corso del corteo, diversi gruppi, spesso numerosi, si sono sparpagliati in varie direzioni per sfuggire alle forze dell’ordine e creare caos e paralisi al traffico.

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio