Saluti e cori fascisti Liceo Aeronautico Bergamo, Gori infuriato

Il sindaco dopo il video di Wired: "Fiducia tradita, ridiscutere la parificazione dell'istituto".

35

“Stigmatizziamo i cori e i gesti fascisti che hanno caratterizzato la cerimonia di consegna dei diplomi al Liceo Aeronautico di Bergamo, documentati dalle immagini pubblicate da Wired”. Lo sottolinea il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, anche a nome di tutta la Giunta, in merito alla diffusione di un video in cui si vede il preside dell’Istituto aeronautico Locatelli rispondere con quello che sembra un saluto fascista ai cori degli studenti che, al termine di un discorso in occasione del suo compleanno, lunedì scorso, lo inneggiano al grido di “duce, duce, duce!”. Gori spiega che “avevamo aderito alla richiesta di patrocinio della cerimonia da parte del Comune, come segno di fiducia nonostante le vicende che già in passato hanno visto l’Istituto al centro di vicende giudiziarie. Questa fiducia è stata gravemente tradita”. “I fatti documentati da Wired ci muovono a richiedere l’intervento urgente da parte delle autorità competenti – prosegue Gori -. La vicenda, assolutamente inquietante, solleva a nostro giudizio forti riserve sulla conservazione della parificazione dell’Istituto Aeronautico alle scuole statali, parificazione di cui il rispetto della Costituzione è il presupposto inderogabile”

https://www.facebook.com/114852768552976/posts/4741615455876661/

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.