Discoteca ‘abusiva’ e nessun controllo Covid, denunciato il titolare

In una tensostruttura collegata a un locale di Milano in centinaia a ballare senza mascherina e nessuna verifica del green pass.

23

La Polizia di Stato ha denunciato sabato scorso il titolare di un locale di via Macconago a Milano per “apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento”: al’interno di una tensostruttura, infatti, gli agenti hanno accertato la presenza di circa 300 persone che ballavano. Lo rende noto un comunicato della Questura. I presenti erano senza mascherina e gli addetti all’ingresso non verificavano il possesso del green pass. Intorno alle ore 4.30 i poliziotti hanno posto fine alla festa. Il titolare del locale, un italiano di 34 anni, è stato indagato in stato di libertà per aver aperto un locale di pubblico spettacolo senza la prevista licenza di agibilità ed è stato inoltre sanzionato amministrativamente per aver svolto l’attività di trattenimenti danzanti in difetto della relativa autorizzazione comunale. Da successivi accertamenti è emerso anche che nella struttura si somministravano bevande senza autorizzazione. Nei suoi confronti sono dunque scattate anche sanzioni amministrative.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.