Gdf, scoperti lavoratori in nero nel comasco

Scoperte irregolarità in una pizzeria di Arosio e in un albergo di Carimate.

18

Nel corso di un controllo, i Finanzieri della Compagnia di Erba hanno TROVATO, presso una pizzeria da asporto di Arosio (CO), 3 lavoratori in “nero”, impiegati con mansioni di cassiere, consegne a domicilio e confezionamento. Per questa irregolarità, sono state elevate sanzioni che ammontano a 5400 euro. Presso una struttura ricettiva nel comune di Carimate (CO), i militari del Reparto hanno trovato un lavoratore addetto al riassetto camere non in regola. Anche per questa violazione, sono state elevate sanzioni per 1800 euro.
Essendo stata superata, in entrambi i casi, la soglia del 20% dei lavoratori in nero sugli impiegati totali, è stata inviata all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Como-Lecco una segnalazione per procedere alla sospensione dell’attività nei confronti dei due esercenti.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.