Home News AeB e A2A , Fumagalli (M5S) e Mariani (Noi per Seregno) depositano...

AeB e A2A , Fumagalli (M5S) e Mariani (Noi per Seregno) depositano esposto alla Corte dei Conti

«In data odierna insieme a Tiziano Mariani, della lista civica “Noi per Seregno”, abbiamo depositato un esposto alla Corte dei conti. L’obiettivo è far luce sui possibili danni erariali determinati dalla vicenda AEB e A2A. Invitiamo tutti gli esponenti delle forze politiche interessate, ad apporre la propria firma sull’esposto, affinché siano accertate le responsabilità e in modo che violazioni di legge di questo genere non possano più verificarsi in futuro.  Purtroppo, le notizie che giungono circa la fusione tra LGH e A2A e sull’acquisto da parte di CEM dell’inceneritore di Trezzo – che ricordiamo non essere passato da nessun Consiglio comunale evitando così il rischio di una possibile impugnazione, analoga a quella fatta da Tiziano Mariani a Seregno – destano forte preoccupazione per l’operato di alcuni enti locali brianzoli.
Esorto quindi i sindaci neo-eletti a revocare le delibere attraverso le quali è stato dato avvio all’integrazione societaria con A2A, determinando di fatto una sfiducia nei confronti del consiglio di amministrazione di AEB» così il Consigliere Regionale Marco Fumagalli annuncia l’esposto depositato presso la Corte dei conti.

Commenti FB
Articolo precedenteCovid, Lombardia: 412 i nuovi casi (0,2%), diminuiscono i ricoveri nei reparti (-5)
Articolo successivoVoghera, ex assessore Adriatici presto libero
La prima volta della mia vita in cui “sono andato in onda” è stato il 7 luglio 1978…da allora in radio ho fatto veramente di tutto. Dai programmi di rock all’informazione, passando per regie e montaggi. Giornalista dal maggio 1986 sono arrivato a Radio Lombardia nel marzo del 1989 qualche giorno prima della nascita del primo mio figlio, insomma una botta di vita tutta in un colpo. Brianzolo di nascita e di fatto il maggior tempo della mia vita l’ho passato a Milano città in cui ho avuto la fortuna di sentire spirare il vento della cultura mitteleuropea. Adoro la carbonara, Finale Ligure e il Milan (l’ordine è rigorosamente alfabetico). I libri della vita sono stati e sono: “Avere o essere” di Fromm, “On the road” di Kerouac, “L’insostenibile leggerezza dell’essere” di Milan Kundera, “Grammatica del vivere” di Cooper e l’opera omnia del collega e amico Piero Colaprico (vai Kola!). I film: “Blade Runner“, “Blues Brothers” e “Miracolo a Milano” quando buongiorno voleva dire veramente buongiorno. Ovviamente la musica è centrale nella mia formazione: Pink Floyd, Frank Zappa, Clash, Genesis e John Coltrane tra i miei preferiti. https://www.wikimilano.it/wiki/Luca_Levati

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version