Home News A esplodere il colpo è stato il fratellino

A esplodere il colpo è stato il fratellino

La tragedia di San Felice del Benaco: non è stato il padre a far partire un colpo accidentale ma il fratellino di 13 anni che in quel momento imbracciava il fucile. Il colpo ha raggiunto la sorella 15enne al petto.

Non è stato il padre ma il figlio tredicenne a esplodere il colpo di fucile che sabato sera a San felice del Benaco, nel Bresciano, ha ucciso una ragazzina di 15 anni. È emerso dall’interrogatorio del padre. L’uomo e il figlio stavano mostrando il fucile alla ragazzina quando il 13enne ha premuto il grilletto colpendo la sorella al petto. Le quindicenne è morta sul colpo. Il 13enne non è imputabile.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version