Green pass, più controlli e attenzione agli ‘obiettivi sensibili’

Vertice in Prefettura a Milano con le forze dell'ordine e il procuratore antiterrorismo Alberto Nobili alla vigilia dell'entrata in vigore dell'obbligo di green pass sui luoghi di lavoro e delle possibili mobilitazioni di piazza.

11

Si è riunito stamane il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica di Milano per esaminare le possibili problematiche connesse all’entrata in vigore delle norme sull’obbligo di green pass nei luoghi di lavoro e alle manifestazioni di mobilitazione e di dissenso sul tema. Al riguardo, la Prefettura fa sapere che dopo attenta disamina delle direttive impartite a livello nazionale dal Capo della Polizia e degli elementi informativi acquisiti a livello territoriale, il Comitato, allargato alla presenza del procuratore Alberto Nobili, che sta seguendo la vicenda per i profili giudiziari, ha confermato la prosecuzione e l’intensificazione di servizi dedicati a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, con particolare attenzione ad obiettivi ritenuti sensibili per la circostanza.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.