Green pass, più controlli e attenzione agli ‘obiettivi sensibili’

Vertice in Prefettura a Milano con le forze dell'ordine e il procuratore antiterrorismo Alberto Nobili alla vigilia dell'entrata in vigore dell'obbligo di green pass sui luoghi di lavoro e delle possibili mobilitazioni di piazza.

18

Si è riunito stamane il Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica di Milano per esaminare le possibili problematiche connesse all’entrata in vigore delle norme sull’obbligo di green pass nei luoghi di lavoro e alle manifestazioni di mobilitazione e di dissenso sul tema. Al riguardo, la Prefettura fa sapere che dopo attenta disamina delle direttive impartite a livello nazionale dal Capo della Polizia e degli elementi informativi acquisiti a livello territoriale, il Comitato, allargato alla presenza del procuratore Alberto Nobili, che sta seguendo la vicenda per i profili giudiziari, ha confermato la prosecuzione e l’intensificazione di servizi dedicati a tutela dell’ordine e della sicurezza pubblica, con particolare attenzione ad obiettivi ritenuti sensibili per la circostanza.

Commenti FB
Elezioni Regionali 12 e 13 Febbraio