Salvini: “La maggioranza non ha votato, serve autocritica”

Il leader leghista: "A Milano candidato scelto in ritardo".

20

“La maggioranza delle persone non ha ritenuto di andare a votare e questo comporta per me e per chiunque un’autocritica”: così Matteo Salvini in collegamento con il Tg1 per commentare i dati delle amministrative, con la bassa affluenza in particolare di Milano. “Sicuramente abbiamo offerto ai bolognesi che ai milanesi troppo poco tempo per conoscere candidati e programmi” ha aggiunto Salvini. “Evidentemente il voto di continuità di Bologna, Milano e Napoli e il non voto dipende anche dal fatto che siamo arrivati tardi”, ha aggiunto parlando della scelta dei candidati da parte del centrodestra.

Commenti FB