Fridays For Future, in piazza a Milano con Greta

Sciopero per il clima e corteo a Milano, nella settimana delle due grandi conferenze PreCop24 e Youth4Climate. Ci sarà anche Greta Thunberg.

31

I ragazzi tornano in piazza oggi a Milano, nella settimana delle due grandi conferenze  sul clima PreCop24 e Youth4Climate. Ci sarà anche Greta Thunberg. La manifestazione organizzata dal movimento Fridays For Future e dalla Climate Open Platform, piattaforma nata da movimenti, associazioni, organizzazioni nazionali e internazionali in occasione di queste giornate di mobilitazione, rivendica azioni radicali per contrastare la crisi climatica.
“Siamo la generazione senza futuro, che vive e vivrà sulla propria pelle gli effetti sempre più intensi della crisi climatica. In questi giorni Milano sta ospitando i summit di PreCop e Youth4Climate, in cui i governi decideranno sul nostro futuro senza che noi potremo partecipare a queste scelte.- “dichiarano le attiviste e gli attivisti della Climate Open Platform- “Non possiamo
più aspettare discussioni vuote e inutili: è tempo di ascoltare la nostra voce, di chi lotta per il futuro contro chi cerca di togliercelo, per portare una conversione ecologica secondo giustizia climatica e sociale. A partire dalle scuole all’università fino alla ricerca e al mondo del lavoro bisogna investire per un radicale cambio di sistema, perché un altro mondo non è solo possibile ma è necessario e urgente!”
Oltre 130 sono le realtà che hanno preso parte alla Climate Open Platform che ha organizzato le mobilitazioni tra cui solo per citarne alcune: Fridays for future, Greenpeace Italia, Legambiente, A Sud, Associazione Terra!, Mani Tese, Per il clima, fuori dal fossile!, ActionAid, ARCI, Amnesty, ISDE, Valori.it, Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua, Unione degli Studenti, Unione degli universitari, Link – Coordinamento universitario, Libera e moltissime altre associazioni, organizzazioni e comitati che ogni giorno si battono sul
territorio per la difesa del clima. “Dopo oltre due anni torniamo a riempire le piazze della nostra città con una mobilitazione che è nata dalla ricerca di una sintesi nelle singole istanze territoriali, nazionali e internazionali. Scendiamo in questa piazza dopo tre giorni di dibattiti e iniziative all’interno dell’Eco social
forum, per definire quello che sarà il documento che porteremo fino alla COP26, la dichiarazione per il futuro verrà presentata e resa pubblica domani dopo il corteo cittadino”.- dichiarano le attiviste e gli attivisti.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.