La Lombardia si conferma in zona bianca e a rischio basso. “Dal monitoraggio settimanale della Cabina di Iss e Ministero della Salute – spiega il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana – arrivano dati confortanti”. Rispetto alla scorsa settimana scendono infatti sia il tasso di occupazione dei posti letto in area medica, dal 7 al 6%, che l’incidenza sui 100.000 abitanti che pass da 30 a 26. Stabile quello delle terapie intensive al 4%.
“Sono numeri incoraggianti – conclude il presidente della Regione – che fanno ben sperare considerato che questo trend si mantiene nella nostra regione da oltre tre mesi e che la scuola è ricominciata da più di 15 giorni. Le prossime settimane saranno determinanti per avere conferme ancora più solide, ma questi primi segnali infondono fiducia”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.