La storia di un cuore spezzato e speziato, parole libere che fanno il verso all’amore. L’amore in tutte le sue sfumature, in tutte le sue declinazioni. Un sentimento che ha origine dalla propria fragile individualità. Sconfina nei meandri del dolore, risorge nel ritorno a se stessi. Si rafforza nello scambio, si consolida nell’unione. Si sublima nella meraviglia e, dopo tanto peregrinare, si consegna a nuove possibilità. Una raccolta di poesie scritta da Chiara Zaniboni, bresciana, che lavora nel campo dell’arte ed è appassionata di fotografie.

Ascolta l’intervista all’autrice

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.