A2A-AeB, Mariani: “Sindaco Rossi, sta reiterando il reato” (VIDEO)

Tar e Consiglio di Stato hanno bocciato la fusione tra A2A e la società pubblica di Seregno AeB, la Procura di Monza ha messo sotto inchiesta una decina di persone, tra cui la presidente di AeB e il sindaco Rossi ma il cda dell'azienda pubblica prende ancora decisioni. "Lei sta reiterando il reato" dice il consigliere Tiziano Mariani, autore degli esposti, al sindaco Rossi.

114

Toni accesi all’ultimo Consiglio comunale di Seregno dopo la notizia che i vertici della società energetica AeB, alcuni dirigenti di A2A, il sindaco di Seregno Alberto Rossi, un assessore e il segretario comunale sono indagati dalla Procura di Monza per la vicenda della fusione tra la stessa AeB, interamente pubblica, e il colosso A2A. Il matrimonio A2A-AeB, deciso nel 2020 senza alcun bando pubblico che consenta di cercare sul mercato eventuali soluzioni più convenienti per i comuni brianzoli soci di AEB, è stato bloccato dopo gli esposti del consigliere comunale di opposizione Tiziano Mariani e del consigliere regionale M5S Marco Fumagalli; il Tar prima e il Consiglio di Stato poi ha dato loro ragione ma la sentenza non è ancora stata applicata. Caduta nel vuoto, al momento, anche la richiesta di dimissioni del sindaco Rossi e dei vertici AeB, in particolare della presidente Loredana Bracchitta, accusata di corruzione e turbata libertà del procedimento di scelta del contraente.

La stessa che, tempo fa, in un comunicato stampa intimidatorio contro Mariani, aveva scritto: “Ci sarà da piangere, sarà dura girare per Seregno, in auto e a piedi, nei panni dell’eroe di turno”. Ieri sera, in Consiglio comunale, Mariani ha chiesto a che titolo il cda di AeB prenda ancora decisioni dopo la sentenza del Consiglio di Stato senza che il sindaco Rossi, visto che la società è pubblica, faccia rispettare le decisioni della magistratura. “Lei sta reiterando il reato” ha detto il capogruppo di NoiXSeregno.

Il video dell’intervento di Tiziano Mariani

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.