Ha colpito la madre con una coltellata al collo, mortale, poi è fuggito. La vittima è Fatna Moukhrif, 54 anni originaria del Marocco. Ad infierire su di lei il figlio Younes, 35 anni, da tre in cura psichiatrica, caduto in depressione dopo che la moglie è fuggita in Marocco con il figlio. Il delitto è avvenuto intorno a mezzogiorno in un appartamento al quinto piano di via Panfilo Nuvolone 4, nel quartiere Cambonino. Dopo aver colpito a morte la madre, sembra si sia fatto una doccia, si sia infilato vestiti puliti per poi fuggire a piedi.Gli investigatori pensano che abbia raggiunto la stazione e sia salito su un treno forse per Milano.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.