Fine settimana a rischio nubifragi

Temporali anche di forte intensità in arrivo al Nord.

10

Ultimo fine settimana dell’estate astronomica nel segno del tempo stabile e del caldo anomalo al Sud e sulla Sicilia: in particolare sull’isola il termometro potrà ancora localmente superare la soglia dei 35 gradi.  Proseguirà, invece, la spiccata variabilità al Centro-Nord, con la tendenza ad un nuovo rapido ma intenso peggioramento tra la fine di sabato e la giornata di domenica. Un’attiva perturbazione atlantica (la n.4 del mese) investirà più direttamente le regioni settentrionali, ma con un parziale coinvolgimento anche di quelle centrali: attesi temporali localmente intensi, con possibili nubifragi, insieme ad un calo delle temperature specie sulle regioni del Nord Italia. All’inizio della prossima settimana- affermano i meteorologi di IconaMeteo.it –  il fronte perturbato si trasferirà verso est, consentendo un miglioramento solo temporaneo. Un’altra perturbazione atlantica (la n.5), infatti, potrebbe raggiungere la Penisola tra martedì e mercoledì, ma l’evoluzione a medio e lungo termine resta ancora molto incerta. Quello che sembra invece probabile è una prosecuzione del caldo ormai fuori stagione all’estremo Sud e sulla Sicilia.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.