Gdf, sequestrati a Lodi 131mila prodotti potenzialmente pericolosi

19

La Guardia di Finanza di Lodi ha sequestrato 131.100 prodotti che erano in vendita ma non erano conformi agli standard di sicurezza previsti né dalla normativa europea e italiana per un valore complessivo circa di 65mila euro. Si trovavano in tre grandi magazzini del Lodigiano gestiti da cinesi, a Pieve Fissiraga, Cornegliano Laudense e Codogno.  Si tratta soprattutto di borse, orologi, giocattoli, bigiotteria e utensili vari potenzialmente non sicuri per la salute oltre che senza le necessarie informazioni su produttore, paese d’origine e materiali con con cui il prodotto è stato realizzato. Tra questi prodotti anche molti giocattoli senza il marchio CE. Le aziende responsabili sono state segnalate alla Camera di Commercio. Sono state elevate multe da 5mila a 8mila euro a ognuno dei tre magazzini.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.