Home Spettacolo Estate Sforzesca chiude con successo la nona edizione

Estate Sforzesca chiude con successo la nona edizione

Dopo 86 giorni di eventi, 92 spettacoli, 15 sold out e un’affluenza di oltre 40mila spettatori, “Estate Sforzesca” conclude con grande successo la sua nona edizione.
Con spettacoli di danza, teatro, arti circensi e musica live, la rassegna curata e promossa dal Comune di Milano ha presentato un evento ogni sera in un programma di appuntamenti che, anche quest’anno, ha rappresentato il palco principale dell’estate milanese, ospitando performer d’eccezione, festival e rassegne, scuole e accademie artistiche italiane. Settantaquattro gli operatori coinvolti nella kermesse, dalla piccola associazione alla grande agenzia: 23 di teatro, 21 di musica pop/rock/elettronica, 7 di danza, 15 di musica classica, 6 di musica jazz e 2 di arte circense.
Fulcro del palinsesto di attività artistiche e culturali in città promossa dal Comune di Milano “La Bella Estate”, la rassegna ha offerto un palinsesto di spettacolo dal vivo per la seconda estate consecutiva dall’inizio della crisi pandemica causata dal virus Covid-19, dopo l’interruzione quasi totale di eventi e spettacoli a livello nazionale, in completa sicurezza sia per il pubblico che per i lavoratori e le maestranze di “Estate Sforzesca”.


Con l’edizione 2021, “Estate Sforzesca” ha rinnovato la sua vocazione eco-friendly attraverso la partnership con Legambiente e AMAT, un’area bar plastic-free e le colonnine a pannelli solari per la ricarica e wi-fi gratuito Edison. In particolare, grazie anche alla fornitura dello sponsor Novamont, il bar allestito per l’occasione nel Cortile delle Armi del Castello Sforzesco ha permesso di risparmiare l’utilizzo di circa 160mila stoviglie e bicchieri di plastica attraverso l’utilizzo di materiali in PLA, alternativa green della plastica.
“Estate Sforzesca 2021” è stata organizzata in totale sicurezza per il pubblico, gli artisti e gli operatori del settore che hanno partecipato alla rassegna nel rispetto delle misure preventive in campo sanitario previste dalla legge: dalla misurazione della temperatura corporea alle porte del Castello (ingresso Torre del Filarete) al controllo della mascherina e (dal 6 agosto 2021, secondo normativa ministeriale) della documentazione Green pass all’ingresso, fino al piazzamento di distributori di gel igienizzante per le mani nell’area interna del Cortile. Non ultimo, il distanziamento previsto per le sedute della platea, che il sistema di assegnazione posti “a pianta dinamica” dello sponsor Mailticket ha gestito attraverso le prenotazioni di tutti gli eventi, calcolando automaticamente il corretto distanziamento tra gli spettatori.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version