Lite per la grigliata, anziano ammazza il vicino

Omicidio in via Ovada a Milano. A fare fuoco è stato un anziano sceso con la pistola perché infastidito dal fumo e dal rumore. Aggredito ha esploso due colpi. La vittima è un pregiudicato di 34 anni.

37

E’ morto in ospedale F.S., 34 anni, colpito al petto che da un 72enne nel cortile di un condominio a Milano. Il 118 e i carabinieri erano intervenuti attorno alle 16.50 in via Ovada per soccorrere il 72enne con ferite alla testa. Nello stesso cortile, dove c’erano bossoli e un caricatore, era stato trovato anche il 34enne. Secondo quanto ricostruito, il 34enne, pluripregiudicato, stava facendo una grigliata con degli amici nel cortile del condominio in via Ovada quando l’anziano è uscito sul balcone lamentandosi dei rumori e del fumo. Poco dopo è comparso in cortile con una pistola, regolarmente denunciata, e ha preteso che andassero via. Di fronte al rifiuto del gruppo di amici ha esploso due colpi in aria e a quel punto sarebbe stato colpito da qualcuno del gruppo. Nella colluttazione il 72enne ha esploso i colpi contro il vicino, centrandolo al petto.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.