Gdf, scoperti lavoratori in nero in un campeggio

13

Nell’ambito di controlli contro il lavoro nero, la Guardi di Finanza di Como ha scoperto  lavoratori senza contratto presso un esercizio commerciale a Montorfano (CO), all’interno di un camping attrezzato. Le Fiamme Gialle sono intervenute  con i poliziotti della Questura di Como, impegnati nei controlli sul rispetto della normativa anti-contagio. Durante l’intervento sono stati rilevati due lavoratori “in nero” italiani.  Sono state elevate sanzioni che, se sanate entro 120 giorni dalla contestazione, ammontano a 3.600 euro, altrimenti possono raggiungere la somma di 7.200 euro. E’  stata inoltre disposta dall’Ispettorato del Lavoro di Como-Lecco la sospensione temporanea dell’attività commerciale, in quanto, nel giorno dell’intervento, la manodopera
“in nero” è risultata superiore alla soglia del 20% della totalità dei lavoratori impiegati

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.