Home News La “Carovana dei ghiacciai” di Legambiente al Presena

La “Carovana dei ghiacciai” di Legambiente al Presena

La Carovana dei ghiacciai di Legambiente ha fatto tappa al Presena, al confine tra Lombardia e Trentino. “Di fronte al più grande ghiacciaio d’Italia, insieme a tante persone abbiamo urlato: Fermiamo la febbre del pianeta” affermano gli ambientalisti.  “Dopo il flash mob “change climate change” infatti è tornato l’appuntamento con il Saluto al ghiacciaio in cui Paola Turoni ci ha fatto emozionare con la lettura di brani e poesie”. I risultati del monitoraggio saranno presentati stamattina.

La  Carovana dei Ghiacciai, giunta alla seconda edizione, è una campagna promossa da Legambiente con il supporto del Comitato Glaciologico Italiano (CGI). L’obiettivo è quello di raccontare gli effetti dei cambiamenti climatici sui ghiacciai e promuovere la tutela della montagna di alta quota.  Martedì 24 agosto è stato il giorno dell’escursione verso i ghiacciai dell’Adamello, al ghiacciaio del Presena. E’ stato effettuato il monitoraggio e l’ osservazione delle morfologie glaciali con la partecipazione degli esperti Valter Maggi, Marco Giardino, Carlo Baroni, Maria Cristina Salvatore del Comitato Glaciologico Italiano; Christian Casarotto, geologo del MUSE Trento; Amerigo Lendvai, del Servizio Glaciologico Lombardo. Non è mancato il saluto al ghiacciaio, un momento dedicato al silenzioso e prezioso lavoro che svolgono i ghiacciai con riflessioni, brani e poesie a cura di Paola Turroni.

 

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version