Afghanistan, rifugiati accolti a Edolo

E' scattata la gara di solidarietà per offrire ciò di cui hanno bisogno ai 104 afghani arrivati a Edolo, in Valcamonica.

32
Foto dal Giornale di Brescia

Sono arrivati a Edolo, nel bresciano, i 104 afghani destinati al paese della Valcamonica. Sottoposti a visita medica  e tampone da parte del personale della Croce Rossa e dei medici dell’Ats della montagna, sono ospitati ora nella base logistica dell’ Esercito. Il gruppo è stato suddiviso in nuclei familiari. “Sono molto felici di essere qui” racconta il personale della Croce Rossa. Ed è scattata tra i cittadini una gara di solidarietà per offrire ai rifugiati ciò di cui hanno bisogno. “Sono stato contattato da tantissimi privati, aziende e associazioni” racconta il sindaco di Edolo Luca Masneri che è in attesa “del report dell’autorità militare per coordinare ai bisogni, che si tratti di vestiti o altri beni di prima necessità”.Gli afghani giunti in Valcamonica, spiega il sindaco, “sono in condizioni positive ma naturalmente c’è lo stress della situazione ma hanno la precisione di essere in un Paese sicuro”. “Nonostante quello che hanno vissuto – ci tiene a precisare – non si sono lamentati di nulla e sono stati collaborativi”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.