Home News Cologno-Vimercate, nuovo studio per una metro leggera

Cologno-Vimercate, nuovo studio per una metro leggera

Accordo per "l'approfondimento del progetto di fattibilità" di un nuovo collegamento dal capolinea della M2: 174 mila euro a MM. Un'opera di poco più di 10 km di cui si parla da decenni.

È stato definito l’accordo tra Comune di Milano, Regione Lombardia, Città Metropolitana di Milano, Provincia di Monza e Brianza e i Comuni di Cologno Monzese, Brugherio, Carugate, Agrate Brianza, Concorezzo e Vimercate per il finanziamento dell’approfondimento del progetto di fattibilità tecnica ed economica per il prolungamento della linea metropolitana M2 da Cologno Nord a Vimercate, opera di poco più di 10 chilometri. Se ne parla da decenni; ora spunta un “approfondimento del progetto di fattibilità”. Fra le soluzioni ipotizzate dagli enti coinvolti, a partire dal progetto presentato nel settembre del 2019 da MM spa e rivisto più volte nel corso di numerosi incontri tecnici fino allo scorso maggio – spiega Palazzo Marino – trova consenso quella che prevede la realizzazione di una “linea leggera”. Dall’attuale capolinea della metropolitana di Milano M2 Cologno Nord, questa nuova linea potrebbe collegare la popolosa zona nord-est della Città Metropolitana di Milano con i comuni di Brugherio, Carugate, Agrate Brianza, Concorezzo e Vimercate. L’approfondimento di progetto affidato a MM ha un costo stimato di oltre 174 mila euro. Poi seguirà il progetto di fattibilità tecnico-economica per recuperare le risorse necessarie. Poi, forse, i nostri discendenti potranno andare fino a Vimercate con una metropolitana.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version