Bernardo: “Piano parcheggi sotterranei in ritardo”

"Dopo cinque anni, a un mese dalle elezioni, mi sembra un po’ tardi".

9

“Mi piace in generale il piano del Comune, dove si immagina una città di parcheggi sotterranei per liberare poi la possibilità di fare tante cose in superficie. Non è questione di chi l’ha detto o chi l’ha fatto, ma dopo cinque anni, a un mese dalle elezioni, mi sembra un po’ tardi”. Lo ha detto il candidato sindaco del centrodestra Luca Bernardo a margine di un incontro con i commercianti al centro commerciale del Portello, commentando il piano parcheggi interrati rilanciato ieri da Palazzo Marino. “Non si può immaginare di coprire una città di piste ciclabili senza un progetto.I cittadini hanno necessità di avere prima parcheggi interrati e poi sopra iniziamo a costruire, ascoltando le associazioni di categoria e gli esercenti. Se noi non li ascoltiamo e continuiamo a togliergli i parcheggi non è questa la città che vogliamo”, ha concluso Bernardo.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.