Fango e detriti, si lavora senza sosta. Clooney testimonial per la raccolta fondi

Liberata dalle frane la statale Regina, proseguono i lavori di rimozione dei detriti nelle località del Comasco gravemente danneggiate dal forte maltempo dei giorni scorsi. L’attore tra cittadini e volontari a Laglio: “Farò la mia parte”.

27
Clooney con il sindaco di Laglio

Riaperta la statale Regina, si lavora senza sosta nelle zone di Como e provincia gravemente danneggiate dal maltempo dei giorni scorsi. Cittadini, volontari e protezione civile proseguono nei lavori di pulizia. La massa di detriti intanto aumenta nel ‘primo bacino’ di Como e impedisce ai battelli di attraccare: si sta studiando un approdo temporaneo alternativo.

A Laglio, uno dei centri più danneggiati, George Clooney, che qui è di casa, ha visitato a più riprese il paese. L’attore si è fermato a parlare con i ragazzi della protezione civile e con i residenti, si è preoccupato degli sfollati assicurandosi che per loro fosse stata trovata una soluzione temporanea e ha chiesto al sindaco come rendersi utile. “Potrebbe fare da testimonial per la raccolta fondi” gli ha risposto il primo cittadino, Roberto Pozzi.

Clooney ha accettato immediatamente, ha poi raccontato il sindaco, assicurando che avrebbe contribuito anche in America tramite i suoi canali.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.