“Giustizia per Youss”. Oggi manifestazione a Voghera

In piazza dopo l’omicidio del giovane marocchino, ucciso con un colpo di pistola al petto dall’assessore leghista alla sicurezza. Il sindaco rompe il silenzio, non certo in segno di lutto, solo per invitare i commercianti “a prestare attenzione e a valutare se abbassare le serrande”.

51

Oggi pomeriggio a Voghera ci sarà una manifestazione per chiedere giustizia per Youss El Boussettaui, ucciso dall’assessore leghista alla sicurezza della cittadina lombarda con un colpo di pistola al petto in circostanze ancora da ricostruire con chiarezza. L’appuntamento è nel centro di Voghera alle 17. Intanto il sindaco Paola Garlaschelli ha rotto il silenzio, e non in segno di lutto, solo per invitare i commercianti a valutare se chiudere le serrande e “a prestare ogni opportuna attenzione”. Non c’è, perché è agli arresti domiciliari, il suo assessore a garantire la sicurezza con una pistola calibro 22 col colpo in canna anche quando va al bar.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.