Voghera, Sala: nessuno che lavora con me gira armato [VIDEO]

15

“La giustizia farà il suo corso però io voglio dire due cose molto precise: nessuna delle persone che lavorano con me o che lavoreranno con me va in giro con la pistola, in secondo luogo, anche se fosse stato un incidente, nasce sempre dal fatto che uno la pistola ce l’ha in tasca”. Lo ha detto il sindaco Giuseppe Sala a margine presentazione dell’iniziativa ’10 progetti per i ragazzi del Beccaria. Nuove alleanze intorno all’IPM Istituto Penale Minorile Cesare Beccaria, per prevenire il disagio giovanile, creare un ponte con la città di Milano e una comunità educante responsabile’, promossa dalla Fondazione Francesca Rava, in merito alle morte del 39enne di Voghera colpito da un proiettile esploso dall’assessore alla Sicurezza Massimo Adriatici. “Chi svolge una funzione pubblica – ha continuato -, la pistola la lasci a casa anche se ha il porto d’armi. Le pistole possono essere nella mani di chi è delegato per ruolo e professione ad averle”. Sullo stop alle pistole ai privati chiesto dal segretario del Partito Democratico Enrico Letta, Sala ha aggiunto: “Non lo so, bisogna ragionarci, io capisco la proposta di Letta però è un tema un po’ complesso su cui bisogna ragionare, il problema è che uno non se la deve portare in giro per la strade la pistola, mi sembra un buon principio da cui partire”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.