L’estate si prende una pausa

Lunedì la punta del caldo poi arriva aria più fredda e un deciso peggioramento del tempo.

17

“I venti di Maestrale relativamente più freschi che stanno soffiando sull’Italia hanno posto fine alla forte ondata di calore osservata nei giorni scorsi, e per gran parte del Paese la giornata trascorrerà con tempo stabile e soleggiato. Qualche episodio di instabilità interesserà ancora il Nord-Est, me tenderà a indebolirsi e allontanarsi già nel corso del pomeriggio. Nella giornata di domani assisteremo a un nuovo temporaneo rinforzo dell’alta pressione, che ancora una volta trascinerà con sé una massa d’aria subtropicale molto calda dall’Algeria verso le nostre regioni, soprattutto quelle centro meridionali. Si tratterà, comunque, di un’ondata di calore molto breve, specialmente per il Centro e per la Sardegna: dalla fine di lunedì osserveremo un sensibile peggioramento del tempo – avvertono i meteorologi di IconaMeteo.it – provocato da una perturbazione che porterà molti temporali al Nord e su parte del Centro. Al suo seguito affluirà una massa d’aria fresca che entro mercoledì si propagherà anche alle regioni meridionali determinando un deciso calo delle temperature. Il vortice di bassa pressione associato a questa perturbazione si sposterà molto lentamente dalla Francia verso i Balcani, determinando condizioni di tempo instabile e perturbato fino a giovedì soprattutto al Centro-Nord, ma con residui effetti anche nell’ultima parte della settimana”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.