Milano, 24 giugno 2021 – WAU! Milano è lieta di presentare la seconda edizione di Lido Milano Live, che quest’anno propone un calendario fitto di eventi: cinema, musica dal vivo, teatro e talk.
Ma Lido Milano Live è molto di più. L’idea nasce all’inizio dell’estate del 2020, nella Milano post lockdown.
Durante i mesi di chiusura, WAU! Milano ha utilizzato gli spazi del Lido per organizzare la distribuzione di cibo e materiale scolastico per le famiglie bisognose. Il contesto architettonico in stile belle époque, ormai poco frequentato dai milanesi a causa della chiusura della piscina, unito al desiderio di creare un’alternativa di svago ai cittadini che non sarebbero potuti andare in ferie, hanno fatto nascere il desiderio di organizzare una serie di eventi culturali. Il tutto ad un prezzo assolutamente popolare (5 euro ad ingresso per assistere a proiezioni cinematografiche, musica dal vivo e teatro). Lo stesso costo è stato mantenuto anche quest’anno, insieme al famoso “biglietto sospeso”, che darà la possibilità alle famiglie meno abbienti, di poter partecipare gratuitamente, grazie al buon cuore dei milanesi.
Lido Milano Live è un progetto socio-culturale, pensato per riqualificare gli spazi del Lido restituendoli alla comunità in veste nuova, quella di luogo che ospita eventi.
Grazie alla Cineteca di Milano, è stato creato il palinsesto “Un Lido da Paura”, che vedrà la proiezione di 13 film a tema horror. Le pellicole vanno da classici come “The Rocky Horror Picture Show” fino ad arrivare al cinema d’autore, con proiezioni come “Il fantasma dell’opera” di R. Julian del 1925.
Ci saranno poi i concerti dal vivo, con artisti provenienti da varie parti d’Italia, che vista la validità culturale dell’evento, hanno scelto questo palco per dare il proprio contributo. Quindici concerti di musica che spazieranno dal jazz, al pop/rock, all’Indie fino alla classica.

Anche quest’anno non mancherà il palco del teatro, con quattro artisti che proporranno i loro spettacoli, nella cornice della terrazza della palazzina in stile belle époque che si trova all’interno del Lido.
E poi ancora quattro serate di talk dedicati alle donne, per raccontare Milano, con uno sguardo al femminile.
La messa in opera di Lido Milano Live è stata possibile grazie al lavoro dei volontari che collaborano con WAU! Milano e che il Presidente Andrea Amato ringrazia così “Quando lo scorso anno abbiamo deciso di strutturare la prima edizione di Lido Milano Live, mi sono reso conto della mancanza di una manifestazione come questa a Milano. Per la seconda edizione, abbiamo deciso di ampliare l’offerta culturale, creando un calendario fitto di eventi che permetteranno alle tante realtà associative coinvolte di fare rete. Senza la collaborazione di tutti i volontari di WAU!, non sarebbe stato possibile realizzare tutto ciò. La valenza sociale dell’evento è certamente l’aspetto che più ci sta a cuore: sapere che anche le persone più fragili e le famiglie in difficoltà potranno, grazie al biglietto sospeso, partecipare agli spettacoli, darà un senso profondo a tutto il lavoro che abbiamo fatto in questi mesi”.
La realizzazione di Lido Milano Live è stata possibile grazie alla collaborazione con Milano Sport, che ha dato la disponibilità di fruire degli spazi, che presto saranno oggetto di un’importante riqualificazione.
Roberta Guainieri, Assessore al Turismo Sport e Qualità della Vita, interviene così sulla manifestazione “Sono felice che anche quest’anno il Lido e i suoi spazi all’aperto, tanto cari ai milanesi, ospitino questa manifestazione che, dopo i lunghi e difficili mesi in emergenza sanitaria, animerà le serate estive di tanti cittadini con un palinsesto così ricco e variegato. Per questo ringrazio di cuore WAU! Milano e tutti i suoi volontari”.
La seconda edizione della manifestazione, vede la collaborazione del Comune di Milano, che fin dallo scorso anno ha sostenuto l’iniziativa e che quest’anno vedrà una partecipazione in presenza, con una serie di interventi e incontri dedicati a Luoghicomuni, azione del programmazione del programma di Fondazione Cariplo Lacittàintorno promossa da Labsus e Italia Nostra Onlus, che incentiva la rigenerazione e la cura condivisa di spazi aperti collettivi grazie alla stipula di Patti di collaborazione.

L’Assessore Lorenzo Lipparini spiega così la volontà di collaborare e sostenere l’iniziativa “Lido Milano Live sarà l’occasione per presentare al pubblico le tante realtà che hanno continuato a prendersi cura della città e dei suoi abitanti realizzando progetti di cittadinanza attiva anche nell’anno della pandemia. Un’occasione per conoscere storie affascinanti, unirsi ad uno dei tanti progetti in corso, immaginarne di nuovi e fare rete, sfruttando i patti di collaborazione e le tante opportunità messe a disposizione dall’amministrazione.”
“WAU! Milano si attiva”, con un mese di eventi unici ed imperdibili in uno dei luoghi simbolo della città! Scopri QUI tutti gli eventi!

 

https://www.lidomilanolive.it/

 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.