Home News Inaugurata mostra di Andy Warhol nell’Hub Vaccinale di Vimercate (Mb)

Inaugurata mostra di Andy Warhol nell’Hub Vaccinale di Vimercate (Mb)

Inaugurata dal presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana presso l’hub vaccinale di Vimercate la mostra dedicata a Andy Warhol. L’esposizione propone il percorso artistico di Warhol attraverso le 40 serigrafie dedicate a grandi icone del secolo scorso. Sono esposte anche alcune opere intitolate alla zuppa Campbell e serigrafie (Flower), in ricordo della madre dell’artista che realizzava e vendeva fiori secchi. Il centro, situato nell’ex Esselunga di Vimercate, è stato aperto per alleggerire la pressione sull’ospedale con 14 linee vaccinali previste con una previsione massima di 1.700 somministrazioni al giorno. Allestito grazie all’apporto di Esselunga, Protezione Civile, all’Associazione Volontari Pronto Soccorso, Alpini, dispone di 2.700 metri quadrati. L’hub è gestito dall’Azienda Sociosanitaria ‘Brianza’ che ha destinato 600 metri quadri alle aree per l’accettazione, l’anamnesi medica, l’attesa e l’osservazione post somministrazione (con 240 posti a sedere). “La straordinaria collaborazione e sinergia tra pubblico e privato – ha sottolineato il presidente Fontana – trova qui a Vimercate la conferma del ‘modello Lombardia’ che ci ha permesso di raggiungere traguardi importanti in termini di numero di vaccinazioni somministrate ogni giorno”. “L’elemento che la rende un modello a cui altri potranno ispirarsi – ha evidenziato il governatore – è la possibilità non solo di ammirare ma anche di acquistare preziose serigrafie il cui ricavato andrà a sostenere l’attività dell’Ospedale di Vimercate per l’acquisizione di una apparecchiatura con tecnologia innovativa da destinare alla struttura di Pediatria”. La disponibilità gratuita degli spazi, abbandonati da anni, da parte di Esselunga è stata preziosa perché ha consentito di ripristinare i flussi tradizionali di accesso all’ospedale, per crescere organizzativamente e incrementare i numeri delle vaccinazioni. A fornire un fondamentale contributo per il territorio si è aggiunto anche il mecenate collezionista Maurizio Monticelli grazie al quale è resa possibile l’iniziativa cultura. Le opere potranno anche essere acquistate ad un prezzo privilegiato e Maurizio Monticelli devolverà il 50% del ricavato all’Ospedale di Vimercate, di cui è stato paziente, per l’acquisizione di una apparecchiatura da destinare alla struttura di Pediatria.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version