“Finalmente il Comune di Milano si allinea ad una lettera che avevamo già mandato lo scorso 2 marzo”. La vicepresidente e assessore al Welfare della Regione Lombardia, Letizia Moratti, che oggi ha mandato una lettera al sindaco di Milano, Giuseppe Sala, replica così a chi chiede la posizione della Regione rispetto agli ospedali Santi Paolo e Carlo. “E’ nostra ferma volontà – spiega Letizia Moratti – mantenere operativi entrambi gli ospedali nelle collocazioni attuali al fine di garantire servizi di prossimi ai cittadini milanesi di quell’area. E’ altrettanto nostra ferma volontà riqualificare i due presìdi con dotazioni tecnologiche all’avanguardia e mantenere il pronto soccorso presso il san Paolo”. “L’area che il Comune avrebbe individuato come possibile sede per un nuovo ospedale unificato – conclude la vicepresidente – non risponde alle esigenze dimensionali e logistiche (come ad esempio accessibilità stradale e parcheggi) e soprattutto imporrebbe alla Regione oneri di bonifica assolutamente incompatibili con le risorse stanziate”.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.