Ambasciatore ucciso, indagato un funzionario del Pam

18

Un funzionario del Pam risulta indagato dalla Procura di Roma nell’ambito dell’indagine sulla morte dell’ambasciatore italiano Luca Attanasio (originario di Limbiate) e del carabiniere Vittorio Iacovacci  avvenuta il 22 febbraio a Goma, in Congo. L’indagato, cittadino congolese, era il responsabile della sicurezza del convoglio sul quale viaggiavano Attanasio e Iacovacci. E’ accusato  di omesse cautele in relazione all’omicidio dei due italiani. Si tratta della prima iscrizione nel registro degli indagati nell’inchiesta della Procura di Roma. E’  avvenuta dopo l’audizione del funzionario.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.