Propaganda di idee naziste e antisemite, tra gli indagati anche “Miss Hitler”

43

Tra i dodici indagati dalla Procura di Roma nel procedimento che ha portato oggi i carabinieri del Ros ad effettuare una serie di perquisizioni in tutta Italia c’è anche la milanese che nel 2019 partecipò e vinse il concorso “Miss Hitler” svolto sul social network “Vk”. La donna, raggiunta come gli altri dal provvedimento dell’obbligo presentazione all’autorità giudiziaria, fa parte del gruppo antisemita ‘Ordine Ario Romano’ a cui i pm di Roma, contestano il reato di associazione a delinquere finalizzata alla propaganda e all’istigazione per motivi di discriminazione etnica e religiosa.  Sono accusati di propaganda di idee naziste e antisemite, video e immagini dal contenuto razzista e discriminatorio, tesi negazioniste, istigazione a commettere azioni violente contro ebrei e stranieri.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.