Caspoggio, Val Malenco: da zero a venti contagi in pochi giorni

L'allarme del sindaco sui canali social della località turistica in provincia di Sondrio: "Anche se in fase di vaccini non bisogna essere faciloni".

165

Da zero a venti positivi in pochi giorni, nonostante l’avanzare della campagna vaccinale. Succede a Caspoggio, nota località turistica dell’altrettanto nota Val Malenco, in provincia di Sondrio. A dare l’allarme è l’amministrazione comunale. “Purtroppo, anche se in fase di vaccini, ci duole comunicare una netta ripresa dei positivi dovuti ad un focolaio ma anche a situazioni diverse. A stasera (domenica 6 giugno 2021, ndr) siamo a più di 20. Eravamo a 0 pochi giorni fa”. Stando alle statistiche di Regione Lombardia, in percentuale il comune malenco, ad oggi, è quello con più casi in provincia di Sondrio dall’inizio della pandemia nel febbraio del 2020. “È importante collaborare, non essere faciloni, e stare alle regole come sempre fatto. Siamo tutti stanchi ma non vorremmo arrivare ai numeri dei mesi scorsi, con effetto stress sia fisico (preminente) che economico. Siamo ad una percentuale importante dei vaccini ma dobbiamo impegnarci a prenotare come stabilito da Regione Lombardia e ATS della Montagna per uscire da questa pandemia. Raccomandiamo e presto saremo più tranquilli”,  ha aggiunto il sindaco Danilo Bruseghini.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.