Precipita la funivia del Mottarone, 13 morti e due bimbi feriti gravi

Si aggrava il bilancio della tragedia. A cedere è stato il cavo portante a circa 300 metri dall'arrivo in quota.

90

La cabina della funivia Stresa – Mottarone è precipitata in quota, a 300 metri circa prima della stazione di arrivo, per il cedimento del cavo trainante (la cabina ha iniziato a tornare verso valle ma non hanno funzionato i sistemi di bloccaggio) . Il bilancio delle vittime intanto è salito a 13 morti e due feriti gravi, due bambini di 5 e 9 anni, trasportati in elisoccorso a Torino. I soccorsi sono complicati perché l’incidente è avvenuto in un luogo impervio, nella parte più alta del tragitto che, partendo dal lago Maggiore arriva a quota 1.491 metri. L’impianto era stato revisionato nel 2014 e aveva appena riaperto dopo la chiusura per le misure di contenimento del covid.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.