È morto Gioele, il bimbo investito a Merate

Il piccolo, sette anni, era stato travolto da un’auto finita sul marciapiede forse dopo essere stata tamponata. L’incidente è avvenuto cinque giorni fa. I genitori hanno acconsentito alla donazione degli organi.

176

E’ morto Gioele, il bimbo di 7 anni di Cernusco Lombardone (Lecco) che giovedì scorso a Merate era stato travolto da un’auto assieme alla mamma di 38 anni e alla sorella di 12.
Gioele era ricoverato in condizioni gravissime all’ospedale di Bergamo, dove i medici hanno tentato invano per cinque giorni di salvarlo. Meno gravi le condizioni della donna e della figlia. La procura di Lecco ha aperto un’inchiesta per omicidio stradale e sono ancora in corso indagini per accertare l’esatta dinamica dell’incidente. L’autista, un pachistano di 37 anni residente a Carate Brianza, aveva detto di essere stato urtato da un’altra macchina che poi si era allontanata e per questo di essere finito sul marciapiede. L’uomo è stato denunciato, in attesa del completamento dei rilievi e della visione delle immagini delle telecamere della zona. I genitori hanno acconsentito alla donazione degli organi.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.