Impresa Milan, 3-0 alla Juve

I rossoneri espugnano per la prima volta lo Stadium

26

Il Milan espugna per la prima volta lo Stadium e lo fa con un clamoroso 0-3, umiliando la Juventus. Diaz, Rebic e Tomori lanciano Pioli nella volata Champions, Pirlo scivola  al quinto posto e sarebbe fuori. “Ho visto la prestazione di una squadra che ci ha creduto, che ha giocato con spirito si sacrificio ed impegno. Siamo contentissimi per i tifosi che oggi ci hanno emozionato con il loro affetto”, commenta a Sky il tecnico Stefano Pioli.”Abbiamo vinto uno scontro diretto per la Champions, sentivamo l’importanza di questa partita, però non è l’ultima e c’è ancora da lottare ed al prossimo turno ci attende un altro impegno difficilissimo” ha commentato l’allenatore rossonero. “Abbiamo preparato la partita cercando di essere aggressivi e quando non ci siamo riusciti ci siamo comunque abbassati bene – ha aggiunto – senza rischiare molto. Alleno una squadra molto giovane, ma che sta maturando e questa sera lo abbiamo dimostrato”. Unica nota stonata l’uscita di Ibrahimovic per infortunio: “Ibra ha un ginocchio un po’ dolente, non credo che sia qualcosa di grave” ha concluso Pioli. Nell’infrasettimanale i rossoneri affronteranno il Torino. E poi ci saranno ancora 180 minuti, ma adesso la strada è diventata più in discesa per Pioli e più in salita per Pirlo.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.