Cinisello Balsamo, 8 kg di hashish in stabile abbandonato

La polizia ha arrestato un gambiano che nascondeva lo stupefacente in un edificio in disuso di via Ciro Menotti.

130

Martedì 4 maggio, a Cinisello Balsamo (MI), la Polizia ha arrestato per detenzione ai fini di spaccio un cittadino gambiano 48enne, per detenzione e spaccio di stupefacenti. Gli agenti del Commissariato Centro sono risaliti ad un capannone in disuso sito in via Ciro Menotti a Cinisello dove, presumibilmente, un cittadino gambiano di circa 50 anni deteneva della droga. Martedì gli agenti sono intervenuti fermando e identificando l’uomo, con numerosi precedenti di spaccio, il quale inizialmente ha finto di essere lì di passaggio. Successivamente sono entrati nel magazzino e, con l’ausilio dell’unità cinofila dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, hanno rinvenuto e sequestrato all’interno di un armadio 8 kg e mezzo di hashish, 50 grammi di marijuana e alcune dosi di cocaina. Sono stati inoltre sequestrati anche un bilancino di precisione, materiale per il confezionamento della droga, e 450 euro che il pregiudicato deteneva nel suo zaino.

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.