Home News Covid, Unione artigiani: appello ai sindaci per aperture nei festivi di parrucchieri...

Covid, Unione artigiani: appello ai sindaci per aperture nei festivi di parrucchieri e centri estetici

L’Unione Artigiani chiede ai sindaci ordinanze per consentire a parrucchieri, estetisti e agli altri artigiani del settore ‘servizi alla persona’ di tenere aperti i negozi anche la domenica e i festivi. “Queste imprese possono ora recuperare una quota importante del mancato fatturato del periodo di chiusura, solo in parte indennizzato dallo Stato, e tornare a pagare regolarmente i propri dipendenti e tutti i fornitori. Molte di queste attività inoltre – se autorizzate dai Comuni – sarebbero disponibili a lavorare anche lunedì e i giorni festivi. Pertanto – è la richiesta del Segretario Generale di Unione Artigiani Marco Accornero – chiediamo ai tutti i 188 sindaci dei nostri territori di riferimento (i 133 della provincia di Milano e i 55 della Provincia MB) di emanare ordinanze che consentano a questi artigiani di poter aprire anche nelle giornate festive e di riposo. Alcuni comuni già lo hanno fatto. E’ una misura che se adottata su larga scale permetterebbe anche di evitare ulteriori trasferimenti fuori dai confini comunali, alla caccia di attività simili aperte”.

Commenti FB

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Exit mobile version