Lega: “Imbarazzante il silenzio di Sala sul cambio al vertice dei vigili”

Fabrizio Cecchetti: “È assordante e imbarazzante il reiterato silenzio del sindaco Giuseppe Sala sull'avvicendamento dei vertici della polizia municipale della città e la sostituzione di Antonio Barbato nel 2017 con Marco Ciacci.

261
Il sindaco Beppe Sala con il comandante della Polizia Locale Marco Ciacci.

“È assordante, e imbarazzante, il reiterato silenzio del sindaco Giuseppe Sala sull’avvicendamento dei vertici della polizia municipale della città e la sostituzione di Antonio Barbato nel 2017 con Marco Ciacci e l’ostruzionismo della sua maggioranza di sinistra a fornire spiegazioni esaurienti al consiglio comunale, respingendo anche l’istituzione di una commissione d’inchiesta sulla Polizia Locale. Come Lega, anche alla luce del servizio televisivo de Le Iene del 2 aprile scorso, servizio che ha sollevato pubblicamente dubbi sulla trasparenza e legalità dell’operato del Comune di Milano e del sindaco Beppe Sala, abbiamo anche richiesto un’audizione del sindaco presso la commissione regionale Antimafia. Vogliamo chiarezza, vogliamo spiegazioni dal sindaco Sala. Milano vuole chiarezza e trasparenza: Sala ora risponda”: lo dichiara Fabrizio Cecchetti, coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier.

Commenti FB
Ads

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.