Lega: “Imbarazzante il silenzio di Sala sul cambio al vertice dei vigili”

Fabrizio Cecchetti: “È assordante e imbarazzante il reiterato silenzio del sindaco Giuseppe Sala sull'avvicendamento dei vertici della polizia municipale della città e la sostituzione di Antonio Barbato nel 2017 con Marco Ciacci.

0
412
Il sindaco Beppe Sala con il comandante della Polizia Locale Marco Ciacci.

“È assordante, e imbarazzante, il reiterato silenzio del sindaco Giuseppe Sala sull’avvicendamento dei vertici della polizia municipale della città e la sostituzione di Antonio Barbato nel 2017 con Marco Ciacci e l’ostruzionismo della sua maggioranza di sinistra a fornire spiegazioni esaurienti al consiglio comunale, respingendo anche l’istituzione di una commissione d’inchiesta sulla Polizia Locale. Come Lega, anche alla luce del servizio televisivo de Le Iene del 2 aprile scorso, servizio che ha sollevato pubblicamente dubbi sulla trasparenza e legalità dell’operato del Comune di Milano e del sindaco Beppe Sala, abbiamo anche richiesto un’audizione del sindaco presso la commissione regionale Antimafia. Vogliamo chiarezza, vogliamo spiegazioni dal sindaco Sala. Milano vuole chiarezza e trasparenza: Sala ora risponda”: lo dichiara Fabrizio Cecchetti, coordinatore della Lega Lombarda per Salvini Premier.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.