“In questo momento c’è una gravissima carenza di vaccini Pfizer. Ci auguriamo di procedere speditamente con l’arrivo dei nuovi vaccini, soprattutto per andare incontro alle persone più fragili, visto che tante persone sono in attesa del proprio turno. Entro il mese di aprile attiveremo anche una fase di vaccinazione a domicilio per le persone più fragili”. Lo ha detto l’assessore alla Famiglia e Pari Opportunità, Alessandra Locatelli, nel corso della sua audizione in Commissione Sanità del Consiglio Regionale della Lombardia.  “Per quanto riguarda gli utenti delle strutture residenziali e semiresidenziali per disabili, sono state somministrate 105.641 dosi. Sono a buon punto, anzi sono più avanti le vaccinazioni del personale. Auspichiamo di completare questo percorso nelle prossime settimane”

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.