“Aiuto ci stanno rapinando”, rapina al supermercato, 2 arresti

Un'impiegata è riuscita a chiamare il 112 e lanciare l'allarme. I carabinieri sono intervenuti subito e hanno arrestato i due rapinatori. E' successo in un supermercato di Vedano al Lambro (Mb).

69

“Aiuto aiuto, ci stanno rapinando”. E’ la chiamata giunta lunedì sera al 112 da un supermercato di Vedano al Lambro (Mb). Dall’altra parte del telefono, un’impiegata del negozio che, senza farsi notare, è riuscita a dare l’allarme. I militari sono arrivati subito e hanno arrestato i rapinatori, un 31enne e un 45enne di Cinisello Balsamo, entrambi pregiudicati, che per intimorire i presenti avevano sparato tre colpi di pistola e avaveno aggredito l’addetto alla sicurezza colpendolo in testa col calcio della pistola  (la guardia, un senegalese di 36 anni, ha riportato delle contusioni e fortunatamente se la caverà con pochi giorni di prognosi).

I due rapinatori avevano già tra le mani un bottino di 9 mila euro che è stato recuperato dalle forze dell’ordine. Le armi, due pistole a salve senza tappo rosso, sono state sequestrate. I due malviventi sono stati portati in carcere a Monza. 

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.