Covid, questionario in ospedale, domande “solo per donne”

Fa discutere un questionario sottoposto al termine di un controllo post Covid nell'ospedale di Bollate (Milano) a Luca Paladini, portavoce dei Sentinelli di Milano. Ci sono voci riservate "solo alle donne": 'preparazione del cibo', 'governo della casa' e 'biancheria'.

174

Un questionario post Covid, per chi è stato ricoverato in ospedale. La lista degli argomenti è lunga, ma quando arrivano gli argomenti “preparazione del cibo”, “governo della casa” e “biancheria” compare la voce “solo alle donne”. Come se le attività in questione fossero di pertinenza esclusivamente femminile. E’ il questionario distribuito dalla Asst Rhodense, nel milanese, ai pazienti che sono stati ricoverati all’ospedale di Bollate. Lo denuncia Luca Paladini, portavoce dei Sentinelli di Milano, sulla propria pagina Facebook. Tante le reazioni e i commenti indignati sotto il post. La direttrice dell’Asst Rhodense si è scusata:  “Sono molto dispiaciuta per quanto accaduto. Il documento di indagine, che tra l’altro abbiamo immediatamente ritirato, altri non è che un modulo internazionale tradotto in modo sbagliato”  ha detto il direttore generale dell’Asst Rhodense, Ida Ramponi

Commenti FB

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.